domenica 24 febbraio 2008

Il lungo di 50 km

Era inevitabile e necessario fare un lungo di almeno 50 km prima de “La Strasimeno”. Così è stato. Sabato scorso, favorito dalla giornata quasi primaverile, mi sono cimentato nell’ardua impresa. Ho evitato i miei soliti percorsi fatti di salite e discese. Per un unico motivo i problemi fisici, in particolare ai tendini. Sono stati 50 km di pseudo-pianura, su un andirivieni di 4,0 km. Per un totale di quasi 3h e 20’. Sicuramente movimentati. Ho strutturato il mio lavoro in questo modo: 6 km di riscaldamento + 5 x (4 km a 3’45” + 1 km di recupero + 2 km a 4’00” + 1 km di recupero) + 4 km a 3’45”. Ne è uscito un bell’allenamento con tanta tanta fatica, soprattutto nell’ultimo tratto. Spero mi giovi.

6 commenti:

Luca Baroncini ha detto...

Che spettacolo Marco! complimenti!!

Andrea ha detto...

Ciao Marco, che dire, ti posso fare solo 1000 complimenti per la tua magnifica carriera. Sei un esempio da seguire per me.
Ti voglio chiedere una cosa, spero mi risponderai. Mi sono iscritto alla Ultra del Trasimeno. Tu che l'hai fatta e vinta piu' volte e usi sempre il garmin, mi puoi dire quanto era lunga l'anno scorso? e nel 2006? ho notato grosse differenze di tempo tra il 2006 e il 2007 mi sai dire esattamente quanti km sono quest'anno? Con 2h35 in maratona secondo te a che tempo posso ambire. ci vediamo là.
Grazie e ciao Andrea

Marco ha detto...

Caro Andrea grazie infinite per i tuoi complimenti. Sei troppo generoso. Ho visitato con piacere il tuo blog e l'ho trovato molto interessante. Perchè non ti "iscrivi" ad http://www.ultramaratona.altervista.org?
Venendo alle tue domande ti posso dire che la differenza tra il 2006 e il 2007 è stata dovuta ad un cambio di percorso per lavori nel centro storico a Castiglion del Lago. Nel 2006 (come quest'anno) i km erano 58,7, mentre nel 2007 sono stati "solo" 56. Non posso darti riferimenti più precisi perchè uso il Garmin dall'aprile del 2007. Per quanto riguarda il tempo finale molto dipende dalla tua abitudine a correre lunghe distanze. Sicuramente potrai correre intorno alle 3h55'. Con l'augurio di vederci alla Strasimeno ti invio un grosso saluto

Andrea ha detto...

sei stato molto gentile a rispondermi. non occorre che ti ribadisca la mia stima e quanto ti reputi forte... un punto di riferimento della categoria assieme a calcaterra. verro' con piacere a stringerti la mano e a chiederti qualche consiglio a trasimeno per far bene. non ho intenzione di andare piano!!!

Andrea ha detto...

dimenticavo, assieme anche a Boffo che sennò si incazza!!
Secondo me siete i 3 più forti in Italia

Marco ha detto...

Caro Andrea hai perfettamente ragione. Marco Boffo è un grande atleta, in continua crescita, ma soprattutto una bravissima persona. Peccato che abbia cominciato a fare atletica solo da qualche anno a questa parte.